sabato 12 maggio 2012

14 Casa per Mordheim a 2 piani- Parte 2




Con dei listelli di balsa tagliati, prendendo direttamente le misure sul modello della casa, si fanno le travi, le traverse e i montanti. Con del polistirolo non espanso tagliato a listelli si realizzano le travi e, non dovendoci porre sopra miniature, non ci si deve preoccupare di farle resistenti. Il tetto, su consiglio di Yanhu, è stato realizzato con ritagli di cartoncino plastificato, tipo quello delle confezioni di cornflakes.
Ora è quasi pronta per essere colorata.



Intanto si lavora su altre due case, realizzate sempre con del forex e il nostro tanto amato polistirolo non espanso. Tutto il complesso è stato splamato di stucco all'acqua diluito.
Dietro si può vedere la terza casa in lavorazione.


Queste travi sono sempre fatte in polistirolo non espanso e quindi sono deboli...  Sapevo che qualcosa lo avrei sbagliato. Ora devo solo ingegnarmi come risolvere il problema








E questo è circa l'effetto della nostra città dei dannati; c'è da sistemare la terza casa e apportare dei miglioramenti qua e la ma in generale sono soddisfatto. Ora si dettaglia il resto
con fontane in rovina, porzioni molto compromesse di edifici e muri pericolanti. A presto il risultato finale!





3 commenti:

  1. Porca miseria, mi sento in colpa :)
    Venerdì ci mettiamo sotto a pittare gli edifici.
    Un grazie davvero per questi due post illuminati e illuminanti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per pittare gli edifici conto davvero su di voi in quanto non ho mai provato e questa risulta la mia prima esperienza; quindi se ci siete a darmi delle dritte è tutto di guadagnato per me ^_^

      Elimina
  2. Però prima di pitturare gli edifici bisogna apportare delle finiture: manca tutta la parte delle pareti di pietra ;)

    RispondiElimina